Post

Cibo in Inghilterra: supermercati

Immagine
Ciao a tutti! Oggi affronteremo il discorso relativo al cibo che troviamo in Inghilterra. Innanzitutto...preparatevi a dire "addio" alle vostre care lasagne preferite, alla vera pizza, alla parmigiana della nonna, alla carbonara e a tantissime altre cose buonissime che erano parte di voi! Eh si, perché quando ci si trasferisce in un altro paese, in questo caso in Inghilterra, bisogna dimenticarsi di trovare queste delizie! Ovviamente, ci sono le eccezioni (grazie al Cielo). Esistono infatti ristoranti italiani fondati e gestiti da italiani che decidono di tenere le stesse ricette nostrane senza cambiarle in base ai gusti inglesi. Perché è infatti questo quello che succede. I nostri cibi italiani in Inghilterra esistono e sono amatissimi! Ma ovviamente sono modificati secondo il palato inglese. Se ci pensate, è come quello che avviene da noi in Italia. Prendiamo ad esempio la paella, un piatto tipico spagnolo. Noi lo abbiamo sempre gustato credendo fosse la stessa che si man…

Partire all'estero: come iniziare senza avere una casa

Immagine
Ciao passanti per caso! Ho pensato che un argomento molto importante è quello che riguarda il primo approccio con il paese e la città scelta, quindi precisamente il momento del trasferimento nella nuova casa. Non tutti, però, hanno la fortuna di trovare casa prima di partire. Molte volte, inoltre, capita che ci possano essere dei dubbi nell'effettuare il pagamento della caparra e del primo mese da un paese all'altro, rischiando magari di arrivare e non avere il possesso delle chiavi. Io e il mio compagno, personalmente, abbiamo optato per un'alternativa veramente interessante, che voglio consigliare vivamente anche a voi. Quello che andrò ad esporvi quest'oggi, si può fare sempre anche come idea di vacanza - lavoro, e soprattutto è possibile farlo in tutto il mondo. Il sito web di cui sto parlando si chiama HelpX e si tratta di una piattaforma principalmente costruita per lo scambio culturale, quindi per persone che vogliono partire in vacanza e che decidono di fare d…

Come scegliere una nuova meta

Immagine
Eccoci qua, passanti per caso! Il primo argomento che vorrei affrontare riguarda le nuove sfide della vita che vi si porranno davanti. Capiterà che un giorno la vostra vita in Italia, nella vostra città, non vi soddisfi più o che vogliate provare nuove avventure, nuove strade, o anche solo per imparare nuove lingue. E' quello che è successo a me. La cosa migliore da fare è solo una:
PROVARE!



La cosa importante è innanzitutto fare ricerche e capire in che posto volete trasferirvi, se da soli (nel caso siate single), con amici/amiche o con il vostro partner, come ho fatto io ad esempio.
Vediamo insieme qualche punto fondamentale che può facilitarvi la scelta.

1) Conoscete un'altra lingua?

Questo punto vi aiuterà a scegliere quale paese possa essere adatto a voi per fare un'esperienza all'estero. Se, ad esempio, vi piace l'inglese oppure volete affinarlo, o impararlo, ovviamente andrete a scegliere uno dei paesi dove viene usata questa lingua.  In Europa ovviamente la…

Passante per caso

Immagine
Salve a tutti, passanti per caso!
In questo blog scriverò un po' di "pillole di vita", riguardo la vita all'estero, l'università, gli hobby e i lavori, luoghi da visitare, come imparare una nuova lingua, i cibi da scartare e da provare, eccetera eccetera!
Questo blog è nato per parlare di hobby, di Vita, proprio come dice il titolo. Sono passati anni in cui non ho più pubblicato nulla, e tante cose sono cambiate. Nuove esperienze di vita, che voglio condividere con voi.
Innanzitutto mi presento, per chi ancora non avesse avuto modo di leggere il resto del blog (anche se ormai è davvero molto datato!):
Sono una ragazza sarda che ama l'Arte, disegnare, che si è laureata in Beni Culturali, che ha vissuto in Inghilterra per quasi due anni, e che ora vive a Ferrara! Insomma, molto sintetico, ma più che sufficiente per darvi una piccola idea di me!
Come si è potuto notare, amo anche viaggiare. Quest'ultima parte l'ho scoperta un pò per caso (non è assoluta…

Presepietti Sardi di Sabrina Busonera

Immagine
Presepietti sardi, un'idea unica nata dalle mani di Sabrina Busonera, una straordinaria stilista per bambini e ideatrice di uniche creazioni totalmente handmade. Da diversi anni, tra le sue ultime invenzioni, sono nati i cosiddetti Presepietti Sardi. Ma cosa sono esattamente?

A differenza dei classici presepi, queste piccole meraviglie presentano le figure principali vestite con abiti tipici dell'isola, all'interno di uno scenario magico tutto sardo. Sabrina, infatti, accontenta tutti realizzando ogni presepietto in modo totalmente personalizzato, realizzando i tanti e diversi abbigliamenti dei paesi della Sardegna, ognuno unico e prezioso, una delle perle caratteristiche di quei meravigliosi luoghi.  Anche per questo Natale 2017 ha aperto le ordinazioni su commissione, così che ognuno di voi possa avere il proprio presepietto a casa o come regalo sotto l'albero per parenti o amici!
Potete scriverle all'indirizzo email sabrinadamigelle@yahoo.it oppure raggiungerla …

Intervista a PlushinGeek

Immagine
Oggi abbiamo l'onore di intervistare la creatrice di PlushinGeek, una ragazza straordinaria che realizza peluche, borse, t-shirt, collane, gadget e tanto altro.
Com’è nato PlushinGeek? PlushinGeek è nato a settembre del 2011. Mi è sempre piaciuto cucire. Cominciai da piccola a cucire i vestiti per le barbie e per qualche tempo poi smisi. Mi trovavo in un negozio di hobbistica e affascinata da alcuni fogli di pannolenci decisi di comprarne qualcuno per provare. Inizialmente erano piccoli peluche che man mano negli anni cominciarono a crescere erano imperfetti con molti difetti, ma poco a poco nel tempo affinai le tecniche e imparai nuovi metodi e conobbi nuovi materiali. Prendendo sempre spunto da ciò che più mi appassiona. 

Cosa ti ha ispirato di più? Credo che mi abbia aiutato moltissimo il mio lato da bambina e soprattutto le mie passioni libri, cinematografia, fumetti, anime, etc. Non per caso si chiama ‘PlushinGeek’. 
Vorresti farlo diventare il tuo vero lavoro?Assolutamente sì! S…

Arti e Mestieri al tempo dei nuraghi 2013

Immagine
La Coop. La Pintadera in collaborazione col Comune di Torralba presenta la seconda edizione di "Arti e Mestieri al tempo dei Nuraghi" con il gruppo di rievocazione storica Memoriae Milites.

Si darà vita a: mercati artigianali, lavorazione del cuoio,fusione in bronzo dei manufatti e tanto altro ancora...

La manifestazione si svolgerà presso il Nuraghe Santu Antine di Torralba - il 27/07/2013 alle ore 18.00

Sito di riferimento: http://memoriaemilites.weebly.com/
Blog di riferimento: http://memoriaemilites.blogspot.it/